Bracci Oscillanti

I bracci oscillanti sono la parte principale delle sospensioni automobilistiche. Attraverso un giunto sferico e dei silent block (boccole) collegano la ruota con il telaio. Inoltre svolgono la funzione, insieme alle barre stabilizzatrici, di mantenere le ruote in assetto con il veicolo consentendo all'auto di mantenere stabilità in curva e sulle sconnessioni stradali. Hanno un impatto diretto sulla sicurezza del conducente e sul comfort percepito durante il viaggio..

I bracci oscillanti più comuni sono di forma triangolare, ne esistono anche altre soluzioni che utilizzano bracci longitudinali o sistemi a quadrilatero.

A seconda della tecnologia di produzione, possiamo dividere i bracci oscillanti in diverse tipologie:
• bracci oscillanti stampati in due pezzi,
• bracci oscillanti in ghisa,
• bracci oscillanti in alluminio, i più utilizzati.

Snodi sferici

Elemento integrante di quasi ogni braccio di controllo è un giunto sferico, che costituisce il giunto mobile tra una ruota (una nocca) e il resto della sospensione. È anche responsabile del controllo dell'auto, con conseguente sicurezza e comfort di guida.

A seconda della costruzione di un braccio oscillante, possiamo distinguere due tipi di bracci oscillanti: sostituibili (avvitati o pressati) e non sostituibili, fissati permanentemente al braccio oscillante della carreggiata. Quando si guida su superfici irregolari, vengono applicate grandi forze su un giunto sferico, lavorando in più direzioni, influenzando l’usura dell’elemento.

Ecco perché è così importante scegliere solo snodi sferici di prima qualità, progettati e realizzati in linea con le norme e gli standard del mercato automobilistico. L’utilizzo dei prodotti REINHOCH garantisce la conformità agli standard richiesti.

Collegamenti stabilizzatori

Migliorare la maneggevolezza e l'assorbimento degli urti, evitare che l'auto oscilli troppo durante la svolta, trasmettere le forze tra il telaio e la carrozzeria: queste sono le funzioni principali dei collegamenti stabilizzatori. I collegamenti stabilizzatori standard sono composti da un'asta e due snodi sferici, ma possiamo trovare varie costruzioni del sistema.

I collegamenti stabilizzatori sono un collegamento tra la barra stabilizzatrice e il braccio di controllo o l’ammortizzatore.

Mantenere la giusta trazione in curva è fondamentale per la sicurezza di ogni pilota e la sicurezza è uno dei punti di forza dei prodotti REINHOCH.

Tiranti sterzo e teste tiranti

Il sistema di sterzo è parte integrante di un'auto, responsabile della precisione della direzione di guida.Il sistema è composto da tiranti, detti anche tiranti e teste di tiranti. I giunti sferici collegano il braccio di controllo con il fuso a snodo e la cremagliera dello sterzo, quindi questi elementi hanno un'influenza diretta sulla rotazione delle ruote.

 

Lo sterzo è uno dei sistemi più complicati utilizzati nei veicoli, grazie al quale è possibile controllare l’auto e farla andare nella giusta direzione.

Accanto all’impianto frenante, è uno dei più importanti sistemi di un’auto, che ha un’influenza diretta sulla sicurezza di guida.

La tecnologia avanzata utilizzata nel processo produttivo dei tiranti e degli snodi sferici REINHOCH è garanzia di affidabilità in ogni condizione stradale.

Boccole

Sicurezza e comfort sono due parametri cruciali che le boccole devono soddisfare. Li chiamiamo anche silent block o sleeve del braccio di controllo del binario. Questi elementi relativamente piccoli del sistema di sterzo assorbono tutto il carico di un'auto e trasmettono tutta la forza tra la sospensione e la carrozzeria di un'auto.

Il compito principale delle boccole è ridurre le vibrazioni generate durante la guida di un'auto e anche far funzionare i bracci di controllo dei cingoli in modo più silenzioso e fluido.

Gli elementi in gomma-metallo sono soggetti a carichi enormi e condizioni di marcia estreme, causate da sporco, sale stradale e temperature estreme, ecco perché è così importante scegliere i materiali giusti per la produzione.

Numerosi test di resistenza, test di fatica e test sui materiali sono una garanzia che i prodotti REINHOCH in metallo-gomma sono solo di alta qualità, con conseguente comfort e sicurezza nell’uso quotidiano di un’auto.

Ammortizzatori motore e cambio

I cuscini del motore e del cambio, ovvero la sospensione dell'unità motrice, svolgono due importanti funzioni.

Da un lato, sono un collegamento dell'unità motrice con la carrozzeria del veicolo, dall'altro, molto importanti dal punto di vista dell'utente dell'auto, influiscono sul comfort di movimento smorzando vibrazioni e vibrazioni, e sono anche responsabile della riduzione del rumore e dei movimenti del motore.

I supporti motore e trasmissione standard sono realizzati in metallo e gomma, ovvero elementi che invecchiano lentamente durante il normale utilizzo.

Il secondo gruppo sono supporti idraulici, dove l’olio è il mezzo di smorzamento. Ecco perché un fattore molto importante, che ha un’enorme influenza nel ritardare il processo di invecchiamento del materiale utilizzato per la produzione, è la qualità, in questo caso di gomma ed elastomero, così come l’olio.

Il materiale utilizzato per la produzione dei supporti REINHOCH soddisfa tutte le norme di qualità che sono in linea con gli standard OE per i prodotti del settore Automotive.